COACHING PERSONALIZZATO PER TE

Voglio partecipare alla selezione appena sarà possibile

Smetti di agire così in piccolo. Tu sei l’universo in movimento estatico
– Rumi

Cari amici,
qualche giorno fa su un social network ho letto il messaggio di una collega che mi ha toccato:

Quest’anno ho avuto solo tre attacchi grossi in un anno, l’anno scorso andavo avanti per giorni e giorni, maggio era invivibile. Ho paura ad affrontare un nuovo anno scolastico senza medicinali, ma l’alternativa dal punto di vista fisico è quasi insostenibile. Il farmaco che prendo per l’ansia mi ha causato effetti collaterali che non vanno bene e devo smetterlo. I possibili sostituti hanno gli stessi effetti collaterali, quindi dovrei prenderne uno blando al bisogno. Mi trovo a dover scegliere fra la salute fisica e quella mentale e sono un po’ in crisi…

Credo che tanti di noi conoscano dal vicino la verità di queste parole. Parole che raccontano una storia dove l’unica soluzione possibile è di ricorrere a cure mediche, e di medici bravi. Ma davvero è necessario arrivare a questo punto?

PREVENIRE LO STRESS E L’ANSIA

Il momento migliore per prevenire il disagio del nostro lavoro è proprio ora che la scuola è finita e quando non dobbiamo sopravvivere tra le emergenze quotidiane della scuola. L’estate è il periodo in cui è possibile prenderci qualche piccolo spazio personale per dedicarci a noi stessi con calma. Uno spazio per prepararci al prossimo anno scolastico mettendo a punto strategie che ci aiutano non solo a stare meglio e a prevenire lo stress, ma anche a sviluppare una relazione migliore con noi stessi e con i nostri alunni.

DUE POSTI PER UN COACHING PERSONALIZZATO: NON È UN CORSO

Per questo ho deciso di fare una proposta che di solito non faccio: quella di offrire un coaching individuale per chi vuole ridurre il caos in classe ma anche migliorare il proprio benessere sul lavoro e di conseguenza nella propria vita privata.

Non stiamo parlando di trattamenti medici o di psicoterapia, ma di coaching – di un allenamento cioè – rivolto a persone sane che vogliono raggiungere un obiettivo professionale e/o personale. Si tratta di un allenamento che si svolge insieme a un coach che ti accompagna verso un obiettivo che si è definito insieme all’inizio del percorso e che ha una durata limitata nel tempo. Sarò io personalmente a tenere questi incontri che si svolgeranno online con una cadenza bisettimanale per durante l’estate. La cadenza sarà flessibile e concordata con chi deciderà di partecipare.

UNA PROPOSTA CHE NON È DETTO VENGA RIPROPOSTA IN FUTURO

È una proposta rivolta a due persone soltanto. E non è detto venga riproposta in futuro. I miei programmi personali e professionali stanno cambiando e questo si riflette anche sui servizi che riusciremo a offrire con il progetto di “Eliminare il Caos”. La possibilità di partecipare a un coaching individuale e personalizzato di questo tipo è piuttosto rara e non può essere è rivolta a tutti, come può esserlo un corso introduttivo di “Eliminare il Caos in Classe”. Questo corso è rivolto a persone  speciali che hanno intenzione di portare il proprio contributo a scuola e nel mondo.

CHI STO CERCANDO?

Cerco persone, e insegnanti, che vogliono fare la differenza e sentono di poterlo fare.
In particolare:

  • Persone che amano i propri studenti, sopratutto quelli che li fanno arrabbiare
  • Persone che hanno già provato a cercare vari metodi per migliorare il proprio impatto, ma sentono che è possibile migliorare ancora
  • Persone che non stanno cercando la pillola magica, ma sono disponibili a impegnarsi personalmente in percorso di cambiamento
  • Persone che vogliono contribuire al cambiamento necessario nella nostra società attraverso il lavoro più bello del mondo: con i propri alunni
  • Chi è stanco del piccolo gioco del programma da completare, delle verifiche da correggere e vuole riprendere nelle proprie mani il vero significato del proprio lavoro: educĕre. Ovvero “tirar fuori il meglio” dai nostri alunni
  • Persone che decidono di impegnarsi e “fare i compiti a casa” per raggiungere il proprio obiettivo. Non sto cercando iscritti che non si impegnano e che non facciano poi i compiti che gli assegnerò tra una sessione di allenamento e l’altra. Se deciderai di iscriverti mi aspetto un impegno personale elevato e che ti ricaverai un po’ di tempo per fare il training, per presentarti puntuale alle videochiamate (gli appuntamenti persi non saranno recuperati) e con i compiti svolti. Mi aspetto, inoltre, una completa attenzione a se stessi e all’ascolto dell’altro durante gli incontri.
  • Persone che non abbiano timore di praticare la Mindfulness. Non importa se abbiano avuto o meno esperienze pregresse.
  • Persone, infine, che sono pronte a investire un po’ di tempo, impegno e denaro in percorso che sia significativo per la propria vita professionale e personale

SEI TU?

Cosa è davvero importante per te?
Cosa ti interessa profondamente?
Che tipo di cambiamento vuoi portare nel mondo?

COME FUNZIONA IL TRAINING?

Innanzi tutto ti chiedo di rispondere al questionario che trovi qui in fondo: è utile per capire meglio i tuoi obiettivi e le tue necessità. Se questi sono coerenti con lo scopo di questo percorso di coaching ti proporrò un colloquio gratuito online, anche in questo caso non avrai nessun obbligo. Dopo il colloquio di invierò una proposta economica per percorso di coaching che, se deciderai di accettare, ci impegneremo a svolgere questo training insieme.
Ci incontreremo online due volte al mese, con una videochiamata, e andremo a scandagliare il lavoro che mi avrai inviato in anticipo rispetto alla chiamata.
Quel che vogliamo creare è uno spazio ove tu possa posare i passi che ti conducono a realizzare i tuoi obiettivi.
Ti darò dei compiti da svolgere tra le chiamate – e questo è lo spazio dove avviene il cambiamento – ove tu porterai avanti il tuo training e io ti darò feedback sui tuoi progressi in modo che puoi aggiustare il training se necessario.
A quel punto saremo pronti per assistere al cambiamento. Con fiducia, ma con una fiducia che accompagna la tua determinazione a impegnarti per raggiungerli.
Esattamente come quando entri in classe e sulla lavagna scrivi la “formula” per Eliminare il caos in Classe. È davvero un miracolo inatteso il fatto che si verifichi il silenzio solo dopo aver scritto la TUA regola alla lavagna. Magari dopo mesi o anni di caos incontrollabile e ingestibile.
Ecco, il coaching personalizzato ha lo scopo di eliminare il caos dentro di te per prepararti a eliminare quello fuori di te, sopratutto nella tua esperienza di lavoro.
Se vuoi saperne di più compila il modulo qui sotto.
Grazie per l’attenzione.
Mauro Sandrini
Fondatore “Eliminare il Caos”
Voglio partecipare alla selezione per uno dei 2 posti!

(Non sarà possibile utilizzare Carta Docente per accedere a questa proposta)

N.B.
Tutte le tecniche proposte durante il seminario non sono terapie e non si sostituiscono, nemmeno in parte, a terapie mediche o psicologiche. Si rivolgono a persone sane che vogliono intraprendere un percorso di conoscenza di sè e di crescita interiore e non si sostituiscono all’opera di medici e psicoterapeuti. Se pensi di avere una patologia DEVI RIVOLGERTI AL TUO MEDICO.

Alcune testimonianze di chi ha già partecipato al coaching online o ai corsi live

Prendo decisioni meno impulsive e più efficaci

La cosa più utile è stato il coaching personalizzato in webconference con cui ho trasformato il mio modo di stare in classe e, anche di prendere decisioni meno impulsive e più efficaci di fronte a uno studente provocatore.  Ho ricevuto stimoli creativi, oltre che consigli tecnici e strategici. Mauro è un coach dall’aspetto mite e gentile, ma dai metodi rigorosi: ti dà strumenti per volare, poi però ti butta fuori dal nido lanciandoti verso la meta, in modo che devi imparare in fretta a cavartela da solo. L’aspetto che più mi ha colpito è che non ci tiene affatto a stabilire un rapporto di dipendenza con il cliente. Ci tiene anzi a sviluppare l’autonomia nell’altro, a differenza di altri coach in circolazione che cercano il più possibile di “tenerti legato” con offerte e stratagemmi.
Dario Scalini, insegnante e formatore aziendale, Ravenna

Finalmente ero io “il capo”

Ieri sono entrata in queste classi scrivendo alla lavagna la Sua formula ed ho esordito:”Da oggi e fino alla fine dell’anno questa è la regola” mi hanno guardata e si sono guardati sbalorditi. Dopo l’appello le ore sono volate senza stress e con la sensazione che finalmente ero io “il capo”!”

Tiziana Greco, Rimini

Sono più rilassata
Buongiorno
voglio scrivervi per dirvi che ho trovato il corso veramente interessante , coinvolgente e soprattutto UTILE! Dal lunedì successivo si può dire che la mia vita scolastica sia molto migliorata . Devo dire che finora non ho più dovuto dare punizioni e il clima in classe è diventato decisamente più vivibile , con riscontri positivi anche sulla didattica . Faccio gli esercizi di mindfulness da voi suggeriti e sono più rilassata
Vi ringrazio infinitamente per questo corso e spero di poter partecipare ad altre vostre iniziative.

Un caro saluto

Roberta, Bologna